USA. Cristianesimo…..a fondamentalismo distribuito.

P R O L O G O

Si fa presto a dire che ci sono circa 2 miliardi di “cristiani”, ossia ca. il 32% della popolazione mondiale. Cosa vuol dire statisticamente essere “cristiani”? Si sa che all’interno di questo “categoria religiosa” c’è dentro di tutto e il contrario di tutto. Ci sono i “cattolici” (in quanto “battezzati-cresimati-comunicati” sin da bambini/e innocenti e inconsapevoli, poi crescendo ….chissa?), i “greco-ortodossi”, i “cristiani-copti”, i “protestanti”, gli “anglicani”, gli “evangelici”, gli “avventisti”, i “pentacostali” e poi le infinite sette dei “cristiani-fai-da-te”, diffusissimi negli USA e Canada. Ed è nel Nord America che si sta sviluppando impetuosamente il “fondamentalismo-cristiano” ossia il “fascismo-americano” che, in fatto di estremismi-pseudo-religiosi ed aggressive-ambizioni-politiche, non è affatto secondo a quelli del “fondamentalismo-islamico”.

Ma va!!! Dirà Lei. Forse.
Non Le sembra possibile? Legga, legga…..

S I P A R I O
Alabama,USA.Tassa US$ 25 mensili per overweightd over 35 MC.jpgAlaska,USA.Iditarod.dog siedge run 1500 km.jpgArizona,USA Gran Canyon Colorado River gets more water From Powell Lake..jpgBakersfield,California.Difficult life for this cowboy......jpgBoulder,Colorado,USA.Halloween Parade 2007.jpgCalifornia,USA.If you surf.....you might fly even........jpgChicago,USA.Sears Towers,world 3rd, 110 floors,442 m.jpgFort Collins,Colorado,USA.Rodeo show..jpgGallup,New Mexico,USA.Rainbow Dance..jpgGlorida,USA.301 sailboats in regata.Jan.04.jpgGran Canyon,Colorado,USA.Tribu Hualapai made this tourism project for 40 mio $..jpgGuerreno Negro,Baja California,USA.Be carefull......jpgHavaii.Surfing.......jpgHollywood,USA.Oscar statue..jpgHonolulu,Hawaii,USA.Hula Festival,Aug.2004.jpgKennedy Space Center,Nasa,Florida,USA.Launch 23.10.07.jpgLas M.Vegas,USA.Stratosphere Tower.Insanity Tour......jpgLas Vegas USA.Pow Wow Mountain Snow.Paiute Dance..jpgLos Angeles,USA.Body building obsessed......jpgLos Angeles,USA.Walt Disney Concert Hall, by Arch.Franck Gehry,Oct.03.jpgM.Florida,USA.Fantasy Festival.Idiocy exhibition,Oct.2007.jpgM.Los Angeles,USA.Model Maria Menounos with a 3000 diamons dress,2 mio Euros......jpgM.New York Grand Central Station.Nude-mass photo-mania..jpgM.New York,USA.Brooklyn Bridge,125 years Aniversary.May 08.jpgM.San Francisco,USA.Democratic dissent against Governor Arnold Schwarzenegger.April 2005.jpgM.St.Louis,Missouri,USA.Be careful......jpgM.USA,Actor Brad Pitt, 2 with 35 mio $ 2007.jpgM.USA,Singer Beyonce`,Best International Artist 2007,American Music Awards..jpgM.USA.Actor Will Smith, 4 with 31 mio $ 2007.jpgM.USA.Actress Scarlett Johansson,10 with 5 mio $,2007.jpgM.USA.Aircraft-carrier Ronald Reagan entering San Diego Harbour,July 2004.jpgM.USA.Georgia.Do you love animals or hypocrisy..........jpgM.USA.The Las Vegas porno-business grows constantly......jpgM.Washington,USA.Cheyenne Americans inaugurating National Museum of American Natives..jpgManitoba,Canada.Tornado in action .....jpgNew Orleans,USA.Singer Beyonce` Knowles,July 2007.jpgNew York,USA.Freedom Tower of Arch.Skidmore, highest in Manhattan.Jume 2005.jpgNew York,USA.Liberty Statue..jpgReno,Nevada,USA.World competition.....jpgSalt M.Lake City,USA.Old soldier attending President George W.Bush`s speech........jpgUSA Air Force.Fuel supply....on flight.....jpgUSA,Chicago Spire model, 150 floors,609 m,.jpgUSA,NASA.Satellite Demeter launched June 2004.jpgUSA.Actor Johnny Depp, 1 with 92 mio $ 2007.jpgUSA.Actress Julia Roberts.9 with 9 mio $ 2007.jpgUSA.Actress Penelope Cruz.Jan.04.jpgUSA.Autumn in Colorado State..jpgUSA.Singer and composer Bruce Springsteen,Oct.2007.jpgWashington,USA.National Pow Pow Festival of Native Americans..jpg

Immagini emblematiche di StranAmerica ….. lo Stato piu` variegato del mondo

C O M M E N T I

Da chiarire innanzittutto che “il fondamentalismo” – se riferito a una qualsiasi religione – quando si pone il problema di “scegliere” tra “amore per il prossimo, compassione per i deboli e diseredati, azioni concrete per ridurre le miserie umane, moderazione di atteggiamenti, ricerca di dialogo” da una parte, e “rigida aderenza-comportamentale alle prescrizioni-formali della dottrina” dall’altra, opterà sempre per la seconda opzione, a prescindere dalle conseguenze dirette e/o indirette che potrebbero subire i propri aderenti/fedeli e/o la società/comunità di cui essi fanno parte. Ed è così che, da sempre, molti “fondamentalismi religiosi” sono talmente impregnati di “fanatismo-dottrinale”, da perdere del tutto il buon senso comune e il rispetto per le qualità positive degli esseri umani, anche se in parte diverse, a geografia variabile.

Nel Nord America sbarca il “cristianesimo”

Arrivò – a parte molti casi isolati di gruppi di esploratori e trafficanti europei, con magari “preti/frati-di-dio” al seguito – da Stati e “religioni” diverse per molti aspetti. Dal Sud con i “conquistadores” spagnoli ( 1508 a Portorico, 1565 in Florida, 1610 nel New Mexico) e poi anche coi francesi dal Quebec (1534), da Terranova (1615) e poi dalla Luisiana nel 1799.
Dal Nord-Est dagli inglesi (1541 a Terranova e Labrador) e poi anche dai separatisti-religiosi inglesi (fuggenti dalla Anglican Church) , detti anche “The Mayflower Pilgrims”, che sbarcarono nel 1620 non lontano dall’attuale New York (fondata dagli olandesi nel 1614), ma su una costa dove,a Sud in Florida, gli inglesi avevano già diverse basi iniziate nel 1607.

Tutti “gli immigranti europei” credevano allora, per sopravvivere alle durissime avversità di un mondo selvaggio e sconosciuto e per combattere/sopraffare, difendersi da, le etnie locali, in due strumenti fondamentali: “le armi da fuoco” e “la Bibbia”. Nei secoli che seguirono, le armi da fuoco ebbero uno straordinario e terrificante sviluppo tecnologico, ma “la Bibbia” rimase quello che era ed è tuttora: una compilazione “a braccia”, rivista e corretta innumerevoli volte nei secoli da volenterosi “profeti” o “autoproclamati-santi” (dalla “Chiesa di Roma”), di leggende-tramandate-a-voce-dal-lontano-passato, innumerevoli “copia-e-incolla” di concetti-pseudo-religiosi, di liturgie, immagini, simboli ed eventi religiosi, da vecchissime religioni asiatiche e mediorientali, alcune tuttora esistenti, di ripetuti adattamenti-dogmatici-pro-domo-propria da parte delle gerarchie ecclesiastiche cristiane prima e cattoliche poi.
Non solo, nel Nord America (ma anche nel Centro e Sud America), l`interpretazione dei “passi della Bibbia”, affidata quasi sempre a “preti-fai-da-te”, anche per forza di cose e/o per singole ambizioni personali, è stata trasformata di fatto – per quanto ritenuta da “cristiani” e “cattolici” un “libro-santo” – in un “simbolo-sacro” di un` “ideologia-politica” che assomiglia in modo sorprendente al cosiddetto “fascismo-cristiano”, di cui i cimiteri europei, soprattutto, ospitano innumerevoli esempi di “pietà-cristiana-in-nome-di-dio”…..nel caso “nazista” (“Got ist mit uns!”) o “fascista” “Credere, Obbedire, Combattere”…..

La “destra-cristiana” e la propagazione del “fascismo-americano”

Già a partire del 1928, un prete-in-carriera, Josè Maria Escrivà, di dimostrata-modesta-intelligenza ma di travolgente ambizione-personale, aveva fondato in Spagna l’ “Opus Dei”, la sua idea di costituire una specie di “esercito-di-dio”. Compilò i suoi pensieri in vari scritti, tra cui “Cammino” (Valencia, 1939), pregno di già nota“ideologia-nazista-fascista”. Amava ripetere, a quei tempi, quando “Lilì Marlène” si cantava ancora “solo” in tedesco…..che…..”grazie all’aiuto di Hitler il Governo di Franco aveva salvato la cristianità dal comunismo…..Hitler contro gli ebrei, Hitler contro gli slavi, e questo significa Hitler contro il comunismo…..”. Roba da far invidia al Dr. Joseph Paul Goebbels, “ministro” di marketing & comunicazione del III Reich!
I membri dell’ “Opus Dei” si dichiarano fedeli al papa, come “una costola” della Chiesa di Roma.
Josè Maria Escrivà, malgrado le sue farneticazioni cristiano-politiche fu poi “beatificato”….nel 1992 dal Papa (futuro santo) Giovanni Paolo II, come…..”Venerabile Servo di Dio”…..

Le 10 caratteristiche “più inquietanti” della “setta fondamentalista” denominata “Opus Dei”, fortemente presente tra le gerarchie ecclesiastiche e capitaliste americane di matrice-cattolica:

1. Il “fondamentalismo-religioso”
2. L’intolleranza verso le altre religioni.
3. La disonestà storico-culturale ed intellettuale, come dimostrata nei loro scritti ufficiali.
4. Il pericolo inerente alla sua struttura “non democratica” che spinge a seguire ciecamente gli ordini impartiti.
5. Il pericolo inerente al controllo psicologico dei suoi membri, ottenuto tramite “una chiacchierata settimanale” in cui devono raccontare i dettagli più intimi delle loro anime ai capi spirituali.
6. Il modo aggressivo e manipolativo in cui si cerca di acquisire nuovi membri.
7. Il ruolo delle donne nell’ideologia dell’ “Opus Dei”. Questa che segue è una citazione da Thomas Hofer, “Gottes Rechte Kirche: Katolische Fundamentalisten auf dem Vormarsch” (La Giusta Chiesa di Dio. Cattolici Fondamentalisti in marcia). Ueberreuter, Korneuburg, 1998: “Le donne sono grandi peccatrici e sono responsabili del fatto che siamo stati sloggiati dal giardino dell’Eden. E l’unica possibilità per loro di alleviare la loro colpa è sottomettersi: “Dovrete essere come un tappeto che la gente potrà calpestare”, dissero …..durante una “serata informativa” dell’ “Opus Dei” a Dornbirn in Austria.
8. Il carattere malvagio ed autocratico del fondatore. Come fu descritto da numerosi “fuoriusciti”…..dall’ “Opus Dei”.
9. Il fatto che non vengano rivelati i veri obiettivi e si tenga molto materiale segreto al pubblico.
10. Il pensiero compiaciuto di appartenere a un’ “élite”…..pensiero condiviso anche dalle “Waffen SS” di Adolf Hitler…..

Cara lettrice, caro lettore, riesce Lei a trovare in questi 10 punti, “qualcosa” che “non“ sia “identico o quasi” a quanto caratterizza il “fondamentalismo islamico” ??? Io “non” ho trovato alcuna differenza di rilievo!

Il movimento della “Christian Identity”

Da un rapporto reso pubblico dal FBI (Project Megiddo, About Domestic Terrorist”), si apprende che si tratta di un certo numero di gruppi di “fedeli-cristiani-fondamentalisti”, “estremamente-conservatori”, che promuovono insegnamenti razzisti, sessisti, anticomunisti/antisocialisti, antisemiti e omofobi. La lora agenda politica include: l’opposizione al controllo delle armi private, l’opposizione alla parità dei diritti civili per gay e lesbiche, il sostegno ai movimenti miliziani.
Il “Ku Klux Klan” è tradizionalmente l’organizzazione più nota che segue le convinzioni della “Christian Identity”. Alcune altre sono: “American Nazi Party”, “Aryan Nations”, “Confederate Hammerskins”, “Jubilee”, “National Association for the Advancement of White People”, “White Aryan Resistance”, “White Separatist Banner”.
La “Christian Identity” crede anche nell’inevitabilità della fine del mondo e alla “seconda venuta del Cristo”…..Si crede che questi eventi siano parte di un “processo di pulizia” che è necessario prima che il “regno di Cristo” possa essere istituito sulla terra. Allora, “gli ebrei”, “i coloured” ed i loro alleati tenteranno di distruggere “la-razza-bianca” usando ogni mezzo a loro disposizione. Il risultato sarà una lotta violenta e sanguinosa, una guerra a tutti gli effetti, tra le forze di Dio ossia “la-razza-bianca”, e le forze del male ovvero “gli ebrei” e “i-non-bianchi”.

La proliferazione delle sette cosiddette “cristiane” nel Nord America

Dopo la II Guerra Mondiale, la guerra in Corea (finita con un armistizio), le sfuriate-poliziesco-persecutorie del senatore Joseph McCarthy (clamorose, anticulturali e repressive) negli anni `50 e poi la guerra nel Vietnam (persa) contro i nemici-globali-comunisti, negli USA si accelerò – a partire dagli anni `70 – la proliferazione delle cosiddette “chiese-cristiane”, ossia la moltiplicazione di “organizzazioni-religiose-di-ispirazione-sedicente-cristiana” che basavano i loro “credo” nelle interpretazioni-ad-hoc di determinati passi della “Bibbia”, sia dal “Vecchio Testamento” che dal Nuovo Testamento”. Organizzazioni autofinanziate dai “credenti-locali” ma politicamente raggruppate in numerose “legio-dei-ad-excludendum” ispirate e comandate autocraticamente da “predicatori-mediatici” che usavano canali radio e TV per le loro “prediche-ispirate-da-dio” e…..le raccolte di fondi privati, che furono e sono talmente ingenti da averli trasformati in iper-milionari…..

Dalle prediche TV e dai libri e interviste di Pat Robertson, Sam Brownback, Rousas Rushdooney, Jerry Falwell, Benny Hinn, Jimmy Swaggart, Jim Bakker, Oral Roberts, James Robison ed altri minori, si diffuse “una-nuova-religione-politica” che avrebbe indirizzato i suoi sforzi al prendere il controllo di tutte le istituzioni, governo federale compreso. L`obiettivo dichiarato era usare gli USA per creare “un-impero-cristiano-globale”. Era non scontato, a quei tempi, prendere tanto sul serio una retorica-fascista talmente anacronistica e buffonesca, ma parecchi intellettuali-liberi-di-mente misero in guardia “chi-non-era-sordo-perche`-voleva-sentire”, affermando che “i nazisti e fascisti non sarebbero tornati tutti con le svastiche e le camicie brune o nere”…..perche` “gli eredi” della loro ideologia avevano trovato “una maschera” per il fascismo tra le pagine della “Bibbia”…..Diffidavano, quegli intellettuali, dei “liberals” che ” si riempivano la bocca con sciocchi luoghi comuni sul dialogo e sulla comprensione e tolleranza, che li rendevano inefficaci ed impotenti.”…..

A tutt`oggi, come riportano i media USA, i “fondamentalisti-cristiani” ossia i “fascisti-cristiani” detengono la maggioranza dei seggi nel 36% di tutti i comitati del Partito Repubblicano, cioe` 18 su 50 Stati, insieme ad ampie minoranze negli altri Stati. Almeno 45 senatori e 186 deputati hanno acquisito voti tra 80 e 100% dalle 3 maggiori organizzazioni-lobby della cosiddetta“destra-cristiana”: “The Christian Coalition”, “Eagle Forum” e “Family Resource Council”.

Ricordo che Barack Obama ha vinto si` le Elezioni Presidenziali 2008, ma con un 46% di voti-contro del Partito Repubblicano. Nelle Elezioni Presidenziali 2004, dagli “exit-poll” risultò che il 22% dei votanti si identificava nei “cristiani-evangelici” e “dabliubush-filius” si era aggiudicato il 77% dei loro voti. La motivazione principale dichiarata fu quella dei “valori morali”. Che implica anche, politicamente, di affidare sempre più massicciamente l’ “istruzione” e il “welfare sociale” (e relativi fondi federali/statali, di conseguenza) alle “chiese-cristiane”. E poi, attraverso le “nomine giudiziarie” frammentare “il muro tra Chiesta e Stato”, ovvero “costruire uno Stato nello Stato”…..

Le 10 maggiori “rivendicazioni-politiche” del “fascismo-cristiano-USA”, come pubblicate dai media statunitensi, in quanto enunciate dai loro “leader-politico-religiosi”:

1. La società americana, secondo Rousas Rushdooney, dovrebbe essere governata secondo gli insegnamenti biblici dei “dieci comandamenti”…..il Messia sarebbe tornato in un evento chiamato “Estasi”, in cui ci sarebbero state guerre e caos…..i “non credenti” sarebbero stati tormentati e uccisi, mentre “gli eletti” sarebbero stati innalzati al cielo…..

2. Rousas Rushdooney, autore dei 3 volumi (1600 pagine) di “Institutes of Biblical Law” (P&R Publishing, Phillipsburg, NY, 1973), incentivò un’ideologia che promuoveva la violenza per creare lo “stato-cristiano”. Un’ideologia speculare alla cosiddetta “teologia-della-liberazione”, invocata in Centro e Sud America in quei decenni, che faceva rientrare “la Bibbia” nel “container-del-marxismo”, mentre Rushdooney la interpretava in chiave-“fascismo-cristiano”…..ricordandosi ovviamente di Adolf Hitler, Benito Mussolini, Francisco Franco e Antonio de Oliveira Salazar…..
Per cui, in America Latina, i “preti-di-sinistra” appoggiavano i movimenti ribelli in Nicaragua, El Salvator, Guatemala, Cile , Bolivia e Argentina, mentre la “destra-cristiana” locale, sempre finanziata e assistita dalla CIA-USA (anche per “proteggere” le molte decine di migliaia di imprese USA in quegli Stati) nonché dall’ineffabile “Chiesa di Roma”, sosteneva le lotte dei cosiddetti “contras” contro i “sandinisti” e i brutali regimi-militari locali.

3. I principi di “Institutes of Biblical Law” auspicavano una “società-cristiana” che fosse rigida, impietosa e violenta. Reati come l’adulterio, la stregoneria, la blasfemia e l’omosesualità meritavano la pena di morte.

4. Il mondo doveva sottomettersi ed essere governato dagli “Stati-Uniti-Cristiani”.

5. L`“uomo bianco” ha alle spalle secoli di cultura cristiana e ciò che questa fede richiede è “la disciplina” e “la riproduzione-selettiva”. “Il negro” è il prodotto di un passato radicalmente diverso….la formazione della “cultura-negra” risiede in Africa e nella magia e gli intenti della magia sono al di sopra di Dio, dell’uomo, della natura e della società. Il “voodoo”, o la magia, era la religione e la vita dei “negri-americani”. Le “canzoni-voodoo” sono alla base del jazz…..

6. I cosiddetti “sei-milioni-di-ebrei” uccisi nell’ “Olocausto” sono un’ “immagine-gonfiata”.

7. I “leader-della-destra-cristiana” credono che Dio li abbia scelti per combattere le forze del male, che hanno preso corpo nell’ “umanesimo-laico”, e per creare una “nazione-cristiana”. Il loro intento è conquistare “il dominio-della-società”. Francis Shaeffer, “loro teologo”, ha scritto che “Gli umanisti-laici sono la più grande minaccia al cristianesimo che il mondo abbia mai conosciuto”…..

8. Gary North, fondatore di “Institute for Christian Economics” ha scritto: “Dobbiamo usare la dottrina della libertà religiosa per guadagnarci l’indipendenza delle “scuole-cristiane”, finchè non avreme creato una generazione di persone “che sappiano” che “non” c’è neutralità-religiosa, né legge-neutrale, né istruzione-neutrale, né governo-civile-neutrale. Quindi lavoreranno sodo per la costruzione di un ordine-sociale, politico e religioso basato “sulla Bibbia”, che finalmente negherà la libertà-religiosa dei “nemici-di-dio”…..

9. Il “culto-della-mascolinità” pervade il “fascismo-cristiano”. Ai “credenti” viene predicato che “il femminismo” e l’ “omosessualità” sono le forze sociali che hanno reso “il maschio-americano” fisicamente e spiritualmente impotente. Gesù è ritratto come “un-uomo-d’azione” che scaccia i demoni, combatte l’ “anti-cristo”, attacca “gli ipocriti” e castiga “i traviati”. Quindi la glorificazione della forza, della violenza e della vendetta….. praticamente un…..”Rambo”…..

10. Quest’immagine di “cristo-guerriero” affascina molti americani, soprattutto di questi tempi di recessione globale. La perdita di lavori manufatturieri, la mancanza di un’assistenza sanitaria accessibile, le opportunità insignificanti di istruzione (se non sei ricco di famiglia), la poca stabilità-lavorativa, hanno “lasciato-fuori” milioni di americani. La “destra-fascista” è allettante perché offre loro la speranza di potere e vendetta. Santifica la loro rabbia. Accresce la paranoia nei confronti del “mondo-esterno”.

L’ideologia-multiforme del “fascismo-cristiano”, anche in condivisione con molti temi propri della “massoneria” (diffusissima negli USA), è profondamente penetrata in tutte le alte gerarchie militari USA, in particolare tra i cosiddetti “cappellani-militari”, nonché tra la gran maggioranza dei senatori, deputati e gerarchie istituzionali che rispondono al Partito Repubblicano, esclusi i “cani sciolti”…..con guinzaglio a compenso variabile…..come usa da decenni anche nel nostro Parlamento…..

I “ministri-di-dio” quali “imbonitori-TV…..a offerta variabile”

L’imbonimento mediatico da parte soprattutto dei già citati leader della “destra-cristiana” e le illusioni così create tra pubblici “not coloured” insoddisfatti e frustrati ha spinto clamorosamente le vendite di serie di libri “biblico-apocalittici”, tra i quali soprattutto:

“The New World Order”, di Pat Robertson (New Edition, Nashville 1992)
“Glorious Appearing” e la serie denominata“The Left Behind”, di Tim LaHaye e Jerry B. Jenkins (Tendale House Publisher, Carol Stream 2004)

Il movimento della “destra-cristiana” cerca di dare la sua impronta alla legge e alla scienza. Deve gettare discredito sulle discipline razionali, che sono i pilastri dell’ “Illuminismo”, per abolirne il sistema liberale. Questa corruzione della scienza e della legge è vitale per la promozione della loro dottrina. Prende il nome di “creazionismo” o “disegno intelligente”, come negli anni 1930-1945 l’ “eugenetica” per i “nazisti”. I quali, appena presero il potere in Germania nel 1933, misero subito al bando tutte le organizzazioni omosessuali e lesbiche, con incursioni omicide nei luoghi dove si radunavano, culminando nel saccheggio dell’Istituto di Scienze Sessuali di Berlino, bruciando tutte le migliaia di volumi che conservava.

Secondo il “creazionismo” tutte le specie animali, o almeno i loro progenitori, stavano sull’ “Arca di Noè”. Il Gran Canyon fu creato alcune migliaia di anni fa dal diluvio che sollevò l’ “Arca di Noè”, “non” un miliardo di anni fa, come hanno stabilito i geologi….. La terra ha “solo” qualche migliaio di anni, in linea con la lettura letterale della “Genesi”…..Questo “passo” è solo un esempio della “loro” visione bizzarra e casereccia del mondo. Che niente ha a che fare con la razionalità.

Ecco perché la “destra-cristiana” sta lavorando alacremente per assicurarsi che i testi scolastici nelle “scuole-cristiane” includano il “creazionismo” e condannino i matrimoni gay. Come il testo “America’s Providential History” usato in molte “scuole-cristiane” e dal “Movimento per l’Istruzione Domestica-Cristiana”, come anche nelle “scuole-pubbliche” di Stati come Alabama e Arkansas.

Non a caso, la ex-candidata alla Vice Presidenza, Sarah Palin, tuttora Governatore dell’Alaska, con grinta da “vannamarchista” e “over-fourty-sexy”, includeva nel programma elettorale del Partito Repubblicano l’insegnamento obbligatorio del “creazionismo” nelle “scuole-pubbliche”, oltre ad enfatizzare sempre la sua opposizione-politica ai matrimoni gay e all’aborto.L’ideologia della “destra-cristiana” “non” richiama amore e compassione, ma violenza e odio. Esercita un forte fascino su molti americani, ma è anche aiutata dalla compiacenza o indifferenza da parte della maggioranza relativa (tuttora, ma fino a quando?) dei cittadini americani.

E la “Chiesa di Roma” ?…..Paga penali da nababbi per…..pedofilia!

La “religione cattolica” conta “statisticamente” il maggior numero di “aderenti” negli USA, con circa 64 mio. di “battezzati” o “dichiaratisi tali” ossia ca. 1/5 della popolazione attuale (ca. 320 mio.). E’ di fatto la più numerosa e ricca, nonchè indipendente “subsidiary” della “Chiesa di Roma”. Ma con alcuni “problemi” squalificanti e squallidi: “la pedofilia dei preti-di-dio”, lo storico “genocidio-di-indigeni” nell’Alta California e Messico a metà del XVIII Secolo e gli “esorcismi”, per citarne solo alcuni.

Il New York Times ha scritto che le denunce di abusi sessuali provengono da circa il 95% delle 194 diocesi cattoliche americane e che la percentuale minima di “preti-di-dio” che molestava i bambini, secondo un’indagine condotta dai vescovi americani, è di almeno il 4%. Cioè su ca. 46.000 “preti-di-dio”, ca. 13.350 “diaconi-di-dio” e ca. 4.900 “seminaristi-di-dio” (Fonte: Corsera, Aprile 2002).
Alcuni cardinali, quali Bernard Law (Boston), Edward Egan (New York), hanno subito pesanti critiche dai media americani, per il loro personale “lassismo” ed insolente arroganza nel negare l’evidenza per lunghissimi anni, ossia l’esistenza crescente di abusi sessuali da parte dei “propri” ecclesiastici. Solo dal 1997 al 2002, centinaia di “preti-di-dio” e 2 “vescovi-di-dio” (in Florida) sono stati rimossi e “trasferiti”…..per “cambiar aria”…..

Papa Giovanni Paolo II “non” ha “mai” incontrato un bambino molestato, per quanto gli sia stato chiesto più volte di farlo. Papa Benedetto XVI “spera” che gli abusi vengano dimenticati (lo stesso atteggiamento che ha verso i crimini nazi-fascisti della II Guerra Mondiale), perciò ha fatto poco o niente per smascherare e mettere al bando i “preti-di-dio” che hanno ingannato i bambini e insabbiato tali crimini. Negli ultimi 20 anni, parecchie azioni giudiziarie “class action” hanno obbligato la “Chiesa di Roma” a pagare centinaia di milioni di dollari alle famiglie di vittime molestate da “preti-di-dio” nelle “scuole-cattoliche”. Cito un caso per tutti.
Durante gli anni ’90, la diocesi di Orange County in California è stata obbligata a pagare ben 100 milioni di dollari alle vittime di abusi della diocesi stessa. Era un periodo in cui la “Chiesa di Roma” negava tutto e l’opera di insabbiamento era a pieno regime. Era infatti sciocco ritenere che, poiché non sono stati trovati documenti negli schedari dell’ufficio della “loro” cancelleria, nessuno in passato avesse mai denunciato un “prete-stupratore”….

“Padre” Junipero Serra, originario dell’isola di Maiorca, fu il primo “frate-di-dio”, francescano, quale fondatore e capo delle missioni cattoliche nell’Alta California e, in tale funzione, contribuì alla formazione delle linee politiche, dell’atteggiamento e del trattamento-inumano riservato agli indigeni californiani nelle missioni. Come risulta da documenti “sfuggiti” all’ “Inquisizione”, “Padre” Serra era di carattere aautocratico e fanatico-religioso al limite della “pazzia-masochista”. “Padre” Serra usava auto-flagellarsi regolarmente “per espiare i propri peccati” ( e avendone tanti, faceva bene!) diceva, anche a titolo di esempio per gli altri, ma ( e quì iniziano i crimini e il “genocidio” dei nativi) ordinava anche punizioni corporali e flagellazioni agli indigeni sottomessi e “disubbidienti” al suo “potere-cattolico-delle-missioni”. Nel 1752 richiese al tribunale dell’ “Inquisizione” di investigare sulla “stregoneria locale”, e fu nominato “capo-inquisitore” della Sierra Gorda in Messico.
Anche lì, migliaia di indigeni ebbero a soffrire torture, castighi violenti e a morire, in quanto considerati da “Padre” Serra e dai suoi ineffabili “preti-di-dio”, come “novelli uomini di Neanderthal, dotati di intelligenza limitata e di una cultura e una tecnologia appena rudimentali”…..come scrissero…..e come risulta documentato…..

E siccome “gli indigeni” di allora – ovviamente analfabeti, sottomessi (di fatto prigionieri) e ingenui – “non” si sono preoccupati di “redigere e conservare documentazioni-scritte-probanti” di questo vero e proprio “genocidio” – potendo i sopravissuti “solo” raccontare ai propri simili (che le tramandarono di generazione in generazione) le torture e le morti sofferte…..il “Padre” Junipero Serra è stato…..”beatificato”…..nel 1988 da Papa Giovanni Paolo II…..il “papa-viaggiatore” che, ogni tanto si fermava e “chiedeva-scusa” sui media per “gli errori” commessi dalla “Chiesa di Roma” nei secoli dei secoli…..Beatificato sulla base di “agiografie-biografie-scritte-ad-hoc”, probabilmente in Sala Stampa del Vaticano….. Ora “Padre” Junipero Serra è in attesa di “canonizzazione”…..che è ancora “in sospeso”…..Il che sarebbe come a dire che il tristemente celebre criminale-nazista Adolf Eichmann “non” è stato “beatificato” ma bensì “impiccato” (in Israele) perché, nel “suo” caso, esistevano (eccome!) “prove-scritte-inconfutabili” a proprio carico…..”sfortunato” lui…..”beatificato” il “Padre” Junipero Serra…..così va il ”mondo-cattolico”…..da sempre…..

La “Chiesa di Roma” ha rivisto e rinnovato il “rito-dell’esorcismo” nel Gennaio 2000, con Papa Giovanni Paolo II, che ne ha confermato “la necessità”, e alcune fonti affermano che lui stesso ne abbia tenuti 3 durante il suo pontificato. Oggi la “Chiesa di Roma” crede ancora nella possessione del “demonio”, e i suoi “preti-di-dio” praticano ancora quello che è chiamato “esorcismo reale”, un rituale di 27 pagine per scacciare “gli spiriti maligni”, che richiede l’uso di “acqua-santa”, incantesimi, varie preghiere, incenso, reliquie e ”simboli-cristiani” come “la croce”. Nella “subsidiary” USA, la “Chiesa di Roma” ha oggi almeno 10 “esorcisti-ufficiali”. Molte persone temono di essere possedute dal “demonio”, ma “gli esorcisti” hanno causato negli anni una grande quantità di tragedie, incluse diverse morti, come risulta documentato.

Sempre in tema “culturale-cattolico”….. l`“esorcista-capo” del Vaticano ha avvertito che leggere “Harry Potter” può condurre i giovani al…..”satanismo”…..si vede che se ne intende…..

.L’ “immagine di rispettabilità” che “presumeva” di avere la “Chiesa di Roma” negli USA è rimasta “solo” nelle agiografie-servili delle Sale Stampa del Vaticano e dei “PL-RSF” (Parrot-Like-Reporters-Sans-Frontières) italiani e stranieri.

C O N C L U S I O N E

Anarchia pseudo-religiosa Made in USA

L’ignoranza storica e religiosa della “destra-cristiana”, conservatrice-ad-oltranza, stravolge la storia americana, affermando che “la Bibbia” e “il cristianesimo” erano alla base della fondazione degli USA. In realtà, non uno dei primi sei Presidenti degli Stati Uniti era “cristiano”. Erano cosiddetti “deisti”. Che credono non ci sia un “Dio personale”, ma solo una “forza” o “Dio natura” o “provvidenza” impersonale. Nel “deismo”, “la Bibbia” non è altro che letteratura, e per di più cattiva letteratura.
Sono famosi alcuni detti di questi primi Presidenti degli USA.

o George Washington. “Non essendo un bigotto, sono disposto a tollerare i “ministri cristiani” e la Chiesa”. Cercando dei servitori, disse: “Sarei felice di avere degli atei, ebrei, cristiani o maomettani”. Washington rifiutava di prendere la comunione, considerandola una superstizione. Rifiutava addirittura di inginocchiarsi in chiesa. Il “Trattato di Tripoli” stipulato sotto Washington, inizia: “Non essendo il Governo degli Stati Uniti in alcun senso fondato sulla religione cristiana…..”. Detto trattato fu sancito dal Senato nel 1797 sotto il Presidente John Adams, senza alcuna modifica.

o Thomas Jefferson. Autore della “Dichiarazione di Indipendenza”. “Ho esaminato tutte le superstizioni note nel mondo, e non ho trovato nella nostra particolare superstizione del cristianesimo nessuna caratteristica di pregio. Sono tutte similmente basate su favole e mitologia. Milioni di uomini, donne e bambini innocenti, sin dall’introduzione del cristianesimo, sono stati bruciati, torturati, multati e imprigionati. Qual è stato l’effetto di questa coercizione? Rendere stupida la metà del mondo, e l’altra metà ipocrita. E sostenere la bricconeria e l’errore su tutta la terra.”…..”Verrà un giorno in cui la genesi mistica di Gesù, da un essere supremo come suo padre nel ventre di una vergine, verrà classificata al pari della favola della genesi di Minerva nel cervello di Giove.”

o James Madison. Autore della “Carta dei Diritti”. “Un governo giusto, istituito per perpetuare la libertà, non ha bisogno della Chiesa o del clero. Per quasi 15 secoli l’istituzione legale del cristianesimo è stata sotto processo. Che frutti ha dato? Questi sono, ovunque, i suoi frutti: orgoglio e indolenza del clero…..ignoranza e servilismo nei laici…..e sia nel clero che nei laici superstizione, bigottismo e persecuzione.” Madison contestava ardentemente che lo Stato mantenesse dei cappellani nel Congresso e nell’esercito, così come contestava l’esenzione delle tasse delle chiese.

o John Quincy Adams. Oltre a firmare il citato “Trattato di Tripoli”, disse: “La dottrina della divinità di Gesù è stata la comoda copertura di un’assurdità.”

o Abraham Lincoln. “Il cristianesimo non è la mia religione e la Bibbia non è il mio libro. Non mi sono mai associato a nessuna Chiesa perché non potrei mai dare il mio assenso alle lunghe e complicate affermazioni della dottrina e del dogma cristiano.”

“Perché” queste dichiarazioni storiche “non” vengono insegnate nelle scuole e nei licei americani? Quali “forze” operano nella società per nascondere la verità storica? Ci agitiamo tutti quanti sulla censura di film e TV. Ma un “virus” in azione, molto più letale è “la censura delle libere-idee sulla religione”. Soprattutto le libere-idee dei primi Presidenti degli USA.

Cui prodest? Alla “destra-cristiana” e al novello “fascismo-americano”. Ovviamente.

Infiltrazioni crescenti dei “movimenti-pseudo-religiosi” nella politica

La crescente formazione di “sette” di estrazione “cristiana” o “islamica” o di “dio-fai-da-te” o “pseudo-laiche”, tutte finanziate abbondantemente dai propri aderenti, volenti o nolenti, incrementa la costituzione di veri e propri “potentati-economici” e “grandi-serbatoi-di-voti”. La perdurante “censura” delle “verità storiche” sulle religioni più diffuse, aggravata dal rischio che in ulteriori Stati (oltre ad Alabama ed Arkansas) venga reso obbligatorio o molto più diffuso il cosiddetto “creazionismo” o “disegno-intelligente” o ideologia del “fascismo-americano” (come in Alaska), aumenta il rischio di “involuzioni-politiche-autoritarie-non-democratiche”, pur “mascherate” da presunte libertà politiche e civili, di cui i media-asserviti al Partito Repubblicano ed ai “potentati-alleati”, continueranno a diffondere agiografie false e bugiarde. Come il governo di “dabliubush-filius” per “otto anni” ha continuato a fare. Indisturbato.

L’elezione del Presidente Barack Obama rappresenta una grande opportunità di svolta, non solo politica ed economica ma anche di “libertà culturale” nelle scuole e nei licei americani, per quanto riguarda le religioni. Vedremo i fatti! Ma c’è indubbiamente un grosso rischio che “non” va sottovalutato, come gli assassinii di Joseph F. Kennedy, Rober Kennedy e Martin Luther King insegnano. Se dovesse succedere un attentato mortale al nuovo Presidente, che sicuramente è il sogno di “al Qaeda & Dintorni” ( e “non” solo!), gli Stati Uniti rimarrebbero “nelle mani” del Vice Presidente Joe Biden…..”un-navigato-politico-senatoriale-di-trentennale-lungo-corso”…..”mormone” dichiarato…..
Che così “non” sia mai!

I “WASP” diventeranno una “minoranza” arroccata nei loro privilegi

Negli USA, statisticamente, il numero di “nuovi cittadini”, ossia “neoati” o “neo-immigrati” è in forte maggioranza “non”-WASP, e quindi di origine afro-americana, latino-americana, asiatica. Tutta gente “lontana” culturalmente-politicamente dalla “destra-cristiana” e dal “fascismo-americano”. Questa tendenza, verosimilmente irreversibile, comporterà sicuramente un crescendo di maggiori sforzi politico-religiosi e di “investimenti-mirati” da parte della “destra-cristiana” e dei “movimenti fascisti-americani” – prossimi a diventare “minoranza-inferiore” – per mantenere/recuperare le loro posizioni di privilegio economico’sociale. Senza escludere “colpi bassi”, in parecchi Stati. La particolare struttura negli USA di leggi federali e statali, essendo queste ultime spesso “non simili” per “scappatoie” a …..geografia variabile…..come la storia recente dei “Mormoni” e di “Scientology” insegnano…..può consentire “manovre-politiche- semi-indipendentiste”…..che potrebbero essere, nel peggior rischio, l’inizio della disgregazione-parziale politico-sociale degli USA.

gualtiero.pw@gmail.com

USA. Cristianesimo…..a fondamentalismo distribuito.ultima modifica: 2008-12-18T04:20:00+00:00da gualtiero.pw
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “USA. Cristianesimo…..a fondamentalismo distribuito.

Lascia un commento