Commettere reati e “non” andare in galera? Basta essere Parlamentari, in Italia.

P R E L U D I O Negli ultimi mesi si è fatto sempre più incandescente “il tiro alla fune” in Parlamento tra “fautori dell’arresto” ed “oppositori alle manette” per Deputati o Senatori oggetto di richiesta di arresto da parte della Magistratura per reati accertati, in un interminabile tira e molla ipocrita tra politici più preoccupati per i propri … Continua a leggere